Color Mastery

Una delle declinazioni della professionalità di Francesco Guerra è l’uso del colore come atto creativo.

Lui ha studiato e approfondito la teoria del colore. Conosce gli effetti che esso produce in base agli accostamenti armonici o dissonanti, il suo rapporto con la luce e le correlazioni con il Make-Up. Sommando questo, più l’esperienza trentennale come esperto di trucco, la passione e una buona dose di fantasia…  il risultato non può che essere la creazione. 

Ci sono tante realtà della cosmetica e dell’estetica che chiedono a Francesco una consulenza colore. Da qui, lui arriva a individuare le esigenze delle aziende e creare per loro prodotti Make-Up, dalle collezioni stagionali fino all’ideazione e strutturazione di intere linee. Lo ha fatto in passato per Noevir e Royal Effem e, più recentemente, per Gerard’s, OK Make-Up e Naarei.

Gerard's Make-up

Le linee Make-Up di Gerard’s create da Francesco puntano su prodotti innovativi, le cui formule all’avanguardia e i colori moda consentono, stagione dopo stagione, di inventare effetti moderni, adatti a tutti i tipi di pelle e volti di ogni nazionalità. Per i fondotinta, Francesco sceglie consistenze facili da applicare e sempre confortevoli, tra cui la molto apprezzata BB Cream. 

Di ogni collezione, cura personalmente anche la costruzione dell’immagine.

OK Make-up

Da Formatore, Francesco Guerra conosce bene le esigenze di chi oggi sceglie di crescere con il Make-Up. Per soddisfarle, ha creato OK Makeup, una linea tutta made in Italy essenziale e professionale al tempo stesso, nata come kit modulare per apprendere e diffondere questa forma d’arte.

Prodotti, strumenti e accessori sono affidabili, contemporanei e dedicati principalmente agli studenti delle scuole professionali, che necessitano di alti standard al giusto valore.

Naarei

Anche Naarei, azienda che produce cosmetici bio, si avvale della competenza di Francesco quando decide di realizzare un’intera linea di Make-Up per la Farmacia, dedicata a chi considera il biologico e il naturale elementi imprescindibili nella scelta dei prodotti.

Francesco accetta la direzione artistica del progetto, dando vita a una gamma rivoluzionaria e completamente biologica, anche nel packaging biodegradabile. Una linea dalla connotazione “animal friendly” e perfino equosolidale, perché l’azienda non esegue test su animali e devolve in beneficenza una parte del fatturato da essa proveniente, per aiutare popolazioni in difficoltà.